Iscriviti
alla
Newsletter

Ravioli al profumo di limone con gamberi

Ingredienti:

Ingredienti per 2 persone:

Per i ravioli 1 uovo medio

100 g di semola per pasta fresca 100 g di ricotta di bufala

Zeste grattugiata di mezzo limone Sale rosa dell’Himalaya

Per la finitura del piatto Zeste grattugiata q.b.

8 gamberi

Bisque di gamberi

Ingredienti: Teste e gusci dei gamberi, ¼ di bicchiere di vino bianco secco, Brodo vegetale o brodo di pesce o acqua rilasciata in cottura da vongole o altri frutti di mare, Sale, Olio extravergine di oliva, uno spicchio d’aglio.

Procedimento:

Formare una fontana con la farina nella ciotola della planetaria. Mescolare le uova tra loro con una forchetta, versarle al centro della fontana di farina e incorporarle con una forchetta. Azionare la planetaria col gancio K e lavorare fino a ottenere un impasto omogeneo. Rovesciare l’impasto su una spianatoia spolverata con un po’ di semola e lavorarlo brevemente ma energicamente con le mani umide. Riporre l’impasto sotto una ciotola di vetro a campana per mezzora. Nel frattempo, passare la ricotta di bufala al se- taccio e mescolarla con le zeste di limone grattugiate e un pizzico di sale. Stendere la pasta sottilmente, ricavarne dei dischetti e porre al centro di ogni disco una pallina di ripieno. Coprire i dischi di pasta con un’altra sfoglia, sigillare bene i ravioli facendo uscire tutta l’aria, quindi copparli con lo stesso coppa pasta utilizzato per la base. Cuocere i ravioli in acqua bollente e scolarli con una schiumarola. Scaldare in padella un filo d’olio, e saltarvi i ravioli. Disporre sul fondo del piatto un cucchiaio di bisque, impiattare i ravioli e completare con i gamberi sgusciati (crudi o scottati in padella), qualche goccia di bisque tenuta in caldo e una grattugiata di zeste di limone.