Iscriviti
alla
Newsletter

Any taste of Tuscany - la Vernaccia di San Gimignano insieme ad altri diciotto Consorzi porta la Toscana a Milano

Dal 30 ottobre al 1 novembre nella splendida cornice dei chiostri dell’Umanitaria di Milano si terrà l’evento finale del Fuori Expo della Regione Toscana: Any Taste of Tuscany, la Toscana a Milano.
Diciannove Consorzi più rappresentativi Toscana, quattordici vinicoli e cinque di prodotti gastronomici a tutela della maggiori DOCG, DOC e IGP della Toscana, “saluteranno” dall’ex convento l’Esposizione Universale 2015, mettendo a disposizione le loro eccellenze enogastronomiche per degustazioni, corsi e spettacoli.
Nel winebar si svolgeranno pranzi, cene e aperitivi con i migliori vini del territorio e i piatti tipici della tradizione accompagnati da musica ed eventi come HalloWine, la serata Dj set.
Ogni giorno sarà possibile assaggiare etichette di vini diversi delle quattordici denominazioni presenti effettuare degustazioni Unconventional come l'appuntamento God Save the Tuscany - format di successo del fiorentino Andrea Gori- partecipare ai cooking show dello chef Paolo Gori e del critico enogastronomico Leonardo Romanelli, partecipare al gioco di assaggi di olio extra vergine di oliva per cercare l'intruso.
Con il corso di cucina della Pappa Academy le massaie del territorio insegneranno al pubblico milanese come cucinare uno dei più celebri piatti toscani, la pappa al pomodoro; il pubblico potrà poi assaggiare il piatto preparato e gli altri prodotti in degustazione come prosciutto, finocchiona, olio nuovo e pane a lievitazione naturale. Il brunch toscano sarà intervallato dall’assaggio delle cruditè dei macellai toscani e dalle degustazioni guidate dei vini, come quella del giornalista Daniele Cernilli.
Tre giorni intensi all’insegna del gusto e della tradizione, che si trasformeranno in un viaggio ideale alla scoperta della Toscana in ogni suo angolo e che s’inseriscono perfettamente nel tema di Expo “Nutrire la terra, energia per la vita”.
Elenco consorzi partecipanti: Consorzio Brunello di Montalcino, Consorzio Chianti Colli Fiorentini, Consorzio Chianti Rufina, Consorzio della Denominazione San Gimignano, Consorzio di Tutela Bianco di Pitigliano, Consorzio Montecucco, Consorzio a Tutela del Morellino di Scansano, Consorzio Valdarno di Sopra, Consorzio Vini Maremma, Consorzio Vino Chianti, Consorzio Vino Chianti Classico, Consorzio Vino Nobile, Consorzio Vino Orcia, Consorzio Vini Cortona, Consorzio di Tutela della Finocchiona, Consorzio del Prosciutto Toscano, Consorzio di Promozione e tutela per il Pane Toscano a lievitazione naturale, Consorzio Olio DOP Chianti Classico, Consorzio per la tutela dell'Olio extravergine di oliva Toscano IGP.
PROGRAMMA
Venerdì 30 ottobre
Ore 17 - 23 Tuscany Taste
- Banchi di assaggio dei migliori prodotti enogastronomici della Toscana
- INDOVINA CHI: degustazione bendata di 4 oli 1 DOP, 1 IGP, 1 extravergine di oliva italiano e un “olio del contadino”, non certificabile come DOP o IGP… scopri le differenze
Ore 17.30 – 18.30 Tra due fette di Toscana
Degustazione di Finocchiona IGP e Prosciutto Toscano DOP presentati dai rispettivi Consorzi
Ore 18.30 – 20.30 Cooking show tosco-meneghino
Contaminazioni enogastronomiche tra la tradizione gastronomica meneghina e i prodotti toscani a cura di Paolo Gori
Risotto Zafferano e Finocchiona - Farinata Gialla con Cavolo Nero (o "Bordatino") - Peposo di Calvana alla fornacina.
Ore 19 - 23 God Save the Tuscany
Il format “God Save the Wine” dedicato alla Toscana per la chiusura di EXPO
Un calendario di masterclass sul vino toscano raccontato in modo nuovo e informale in un percorso di assaggio libero tra i vini proposti al Tuscany Taste, guidato dal cyber-sommelier Andrea Gori
Sabato 31 ottobre
Ore 11 - 23 Tuscany Taste
- Banchi di assaggio dei migliori prodotti enogastronomici della Toscana
- INDOVINA CHI: degustazione bendata di 4 oli 1 DOP, 1 IGP, 1 extravergine di oliva italiano e un “olio del contadino”, non certificabile come DOP o IGP… scopri le differenze
Ore 11.30 – 13 Pappa Academy - corsi di cucina fast per piatti slow
Una massaia toscana insegna al pubblico milanese come cucinare uno dei più celebri piatti toscani, la pappa al pomodoro.
Al termine della lezione assaggi del piatto preparato live.
Ore 13 – 15 La “ciccia” toscana
Macellai toscani time
Ore 16 DegustaZone
Degustazione guidata dei vini di diversi territori toscani a cura di Daniele Cernilli.
Su prenotazione info@anytasteoftuscany.it
Daniele Cernilli, giornalista, con il nome di Doctor Wine cura uno dei siti più seguiti dagli amanti italiani del vino www.doctorwine.it. Inoltre, è il direttore responsabile della “Guida Essenziale ai Vini d'Italia”.
Ore 19 - 20 Cooking show tosco-meneghino
Contaminazioni enogastronomiche tra la tradizione gastronomica meneghina e i prodotti toscani
Mondeghili di vitellone toscano
Ore 19 - 23 HalloWINE
Nella serata di Halloween la Toscana saluta EXPO con DJ set accompagnato dai migliori vini Toscani
Domenica 1 novembre
Ore 11 - 18 Tuscany Taste
- Banchi di assaggio dei migliori prodotti enogastronomici della Toscana
- INDOVINA CHI: degustazione bendata di 4 oli 1 DOP, 1 IGP, 1 extravergine di oliva italiano e un “olio del contadino”, non certificabile come DOP o IGP… scopri le differenze
Ore 11.30 – 15.30 Tuscan Brunch
Il giornalista-gastronomo Leonardo Romanelli si cimenta in un cooking show di piatti tipici del brunch declinati secondo il gusto toscano.
Cuoco, critico, uomo di teatro, Romanelli è una figura eclettica nel panorama dell’enogastronomia italiana. Collabora con numerose guide e siti dedicati alla cultura del palato.
Info e prenotazioni: www.anytasteoftuscany.it