Iscriviti
alla
Newsletter

La Vernaccia di San Gimignano in visita a Zurigo e Monaco di Baviera

Germania e Svizzera rappresentano per la Vernaccia di San Gimignano il primo e il secondo mercato europeo.
Per mantenere saldo questo legame, tutti gli anni sono numerose le degustazioni che il Consorzio della Denominazione San Gimignano organizza nei due paesi per incontrare operatori e, soprattutto, i consumatori, e presentare le ultime annate in commercio: e la 2015 è davvero una grande annata per la Vernaccia di San Gimignano.
I primi di maggio Zurigo e Monaco di Baviera accolgono così due eventi con lo stesso format: un seminario introduttivo tenuto da Christian Eder, redattore responsabile dell'Italia per la rivista Vinum, in cui presenta il territorio e il vitigno Vernaccia di San Gimignano nell'anno del cinquantenario della Denominazione, a cui segue la degustazione ai banchi di assaggio dei produttori presenti, inizialmente riservata ai soli operatori e con apertura serale al pubblico.
A Zurigo, il 2 maggio, la degustazione si svolgerà nel prestigioso Restaurant Metropole, a Monaco di Baviera presso l'enoteca Tresor Vinum.
Nel 2015 la Germania ha assorbito quasi il 10% della produzione di Vernaccia di San Gimignano, circa 5,5 milioni di bottiglie, confermandosi il secondo mercato in assoluto dopo quello USA, a cui è destinato il 16,3% dell'imbottigliato.
L'export sul mercato Svizzero si è attestato invece sul 4%, un dato in leggera e costante crescita rispetto agli ultimi anni.